"Il film si apre con un lungo discorso, supportato da diapositive, con il quale si induce lo spettatore ad una certa familiarità con le vere protagoniste del film, le Starliner Towers..."

Giacomo Manzoli, in LA BELLEZZA INTERIORE. IL CINEMA DI DAVID CRONENBERG, a cura di Michele Canosa, Le Mani 1995, 166 pagg., L. 24.000